Posts tagged "cocktail"

sunrise

Tequila sunrise, il cocktail della settimana

maggio 26th, 2017 Posted by aperitivo, cocktail 0 thoughts on “Tequila sunrise, il cocktail della settimana”

Continua il viaggio nel mondo dei cocktail. Avvicinandosi ad un clima sempre più estivo non potevamo che dedicarci ad un must dell’estate. Il cocktail della settimana, Tequila sunrise, vi accoglie come un’alba caraibica, in modo colorato, ma anche rinfrescante e dissetante. Il nome “sunrise” è infatti dovuto al effetto alba che si staglia all’interno del bicchiere con la granatina che nel fondo va a sfumare verso l’arancione del succo di arancia.

Anche se esiste una versione molto più fantasiosa e affascinante della storia, anche se non confermata. Narra di un barman di San Francisco che dopo l’orario di lavoro decise di rimanere nel locale dove lavorava a bere con colleghi e amici. Tutta la notte fino, appunto, all’alba quando fu trovato dal titolare. Per difendersi e uscire dall’imbarazzante situazione disse che aveva passato la notte alla ricerca di ispirazione per la creazione di un nuovo cocktail. A quel punto in davvero poco tempo creò quel mix che lo avrebbe salvato e non solo. Il cocktail, molto apprezzato nel bar e poi in tutto il mondo, gli valse un aumento e una bella fama.

Verità o leggenda metropolitana il cocktail resta un drink di grande aspetto estetico, semplice, di ottimo gusto e rinfrescante.

Ovviamente non mancano le rivisitazioni creative. Da Italian Tapas potete assaggiare la nostra versione, la Cedrata sunrise, i cui ingredienti sono: Tequila Reposado, cedrata, Creme de cassis. Cheers!

Moscow Mule - il cocktail della settimana di Italian Tapas

Moscow Mule: il cocktail della settimana

maggio 19th, 2017 Posted by cocktail 0 thoughts on “Moscow Mule: il cocktail della settimana”

Questa settimana parliamo di uno dei cocktail storici, ma anche di quelli che più hanno vissuto (e stanno ancora vivendo) un grandissimo successo negli ultimi tempi, diventando rapidamente uno dei più richiesti e rivoluzionando anche i classici bicchieri da cocktail con una novità tutta particolare. Fresco, dissetante, poco alcolico, spesso servito in particolari tazze di rame… sì, stiamo parlando proprio di lui, il Moscow Mule!

La sua storia non è legata a scrittori o viaggi in terre lontane e misteriose (leggi le altre puntate del nostro viaggio nei cocktail), il Moscow Mule nasce per necessità più pratiche e precisamente economiche. Siamo nell’America degli anni ’40 dove John G. Martin e Jack Morgan, uniti dall’amicizia e dall’essere entrambi sull’orlo della bancarotta, hanno bisogno di un’idea.
Un’idea che metta insieme le proprie attività economiche niente affatto floride, da una parte la distribuzione negli Stati Uniti di vodka (uno dei due pare avesse acquistato i diritti di Smirnoff) e dall’altra la gestione di bar e di una Ginger Beer, le cui sorti dovevano essere risollevate.
Da una doppia disgrazia (economica) stava per nascere una delle pietre miliari dei banconi di tutto il mondo. Mancava solo qualche piccolo ingrediente aggiuntivo per arrivare al celebre drink che «scalcia in gola come un mulo».

E gli ingredienti originali sono infatti pochi e semplici: oltre ai già citati vodka e Ginger Beer, solo l’aggiunta di succo di lime e una fettina di lime fresco come guarnizione. Attenzione dunque, la ricetta originale non nessun cetriolo. Elemento che invece si trova spesso associato al drink.

Se poi vi piace liberissimi di aggiungerlo, sappiate solo che siamo di fronte ad una variante dalla ricetta originale. Come per tutti i migliori cocktail, non mancano infatti le variazioni sul tema. Da Italian Tapas potete assaggiare il Poretta, una variante fatta con lime spremuto con marmellata lamponi, menta fresca, vodka, ginger beer e spuma di menta a guarnire il tutto. Lo vedete anche nella foto, ma vi assicuriamo che dal vivo è meglio!

Bourbon night: dj set e degustazione

Bourbon night: dj set e degustazione

maggio 1st, 2017 Posted by cocktail, dj set, evento, musica, Viaggi nel gusto 0 thoughts on “Bourbon night: dj set e degustazione”

Riparte il ‘viaggio nel gusto‘ nella galassia dei cocktail.
Venerdì 12 maggio una fermata speciale sul pianeta Bourbon. Un viaggio alla scoperta dei suoi abitanti. Saranno in particolare tre tipologie ad essere incontrate e con cui approfondiremo la conoscenza. A breve i profili dettagliati e i costumi di questi particolari abitanti.
Nel frattempo non dimenticatevi di segnare la data in agenda e prenotare il biglietto.
Il lungo viaggio sarà accompagnato dal dj set di Zak dj (Intro-Spettiva).

La formula della serata è quella consueta: tre cocktail a base bourbon e uno shot di degustazione omaggio per ogni cocktail ordinato.
Ingresso libero.

Italian Tapas è in Via S.Agostino 11r a Firenze, ad un passo da Santo Spirito.

Daiquiri Italian Tapas

Daiquiri: il cocktail della settimana

aprile 28th, 2017 Posted by cocktail, Viaggi nel gusto 0 thoughts on “Daiquiri: il cocktail della settimana”

Ogni settimana un viaggio nella sublime arte della mixology e nell’affascinante mondo dei cocktail.
Un viaggio che, oltre alla storia del gusto, attraversa anche la storia vera e propria e la letteratura, legandosi in maniera indissolubile alle vite di tanti personaggi famosi e altrettanti aneddoti.
Il viaggio di oggi ci porta niente meno che dal premio Nobel per la letteratura Ernest Hemingway. Ormai avrete già capito, stiamo parlando del Daiquiri.

Se la storia del cocktail è incerta e confusa, ne esistono ben tre versioni, molto più chiara è invece la geografia. Siamo senza dubbio a Cuba, nel piccolo villaggio di Daiquiri, oggi meglio conosciuto come Playa Daiquiri. Ma lo storico Daiquiri, quello amato e decantato da Ernest Hemingway, ha un luogo specifico, ovvero il mitico bar “El Floridita” a L’Avana. Il locale è aperto in calle Obispo fin dal 1817, ma è circa un secolo dopo che il bartender catalano Constantino Ribalaigua Vert lo renderà leggendario grazie al suo Daiquiri. E a consacrarlo alla storia sono proprio le parole di Hemingway: “My mojito at La Bodeguita, my daiquiri at El Floridita”. Riuscite ad immaginare un complimento migliore per un bartender? Noi no.

La ricetta del Daiquiri:
4,5 cl di rum bianco
2,5 cl di succo di lime fresco
1,5 cl di sciroppo di zucchero di canna

Le varianti del Daiquiri sono numerose e spesso legate all’introduzione di un frutto, per rendere più rinfrescante questo cocktail tipicamente estivo.
Da Italian Tapas ad esempio potete assaggiare un ottimo Daikiwi!

Alla scoperta del giardino aromatico di Italian Tapas

Alla scoperta del giardino aromatico

aprile 13th, 2017 Posted by evento 0 thoughts on “Alla scoperta del giardino aromatico”

La primavera arriva con un’esplosione di fiori, profumi, colori, sapori e musica.
Vi aspettiamo domenica 23 aprile per l’inaugurazione ufficiale del giardino di Italian Tapas con un evento dedicato alla scoperta degli aromi.
Dalle 17.30 alle 20.30 musica e una speciale degustazione aromatica.
A breve tutti i dettagli!
Segui la pagina per restare sempre aggiornato

Sake: Italia e Giappone si incontrano a tavola

Sake: Italia e Giappone si incontrano a tavola

aprile 1st, 2017 Posted by Viaggi nel gusto 0 thoughts on “Sake: Italia e Giappone si incontrano a tavola”

Chi ha detto che per viaggiare sia necessario fare le valigie? I ‘viaggi nel gusto‘ di Italian Tapas sono pronti a far fare il giro del mondo comodamente seduto, a tavola ovviamente. Come la speciale degustazione di sake del 6 aprile, che ha portato dal locale di Santo Spirito direttamente in Giappone.

Una serata a base di sake, tapas, storia e cultura. Ma soprattutto un momento d’incontro, scambio e convivialità.
La serata si è aperta con il cocktail di benvenuto, Japan Taste, uno speciale drink creato ad hoc a base di sake. Gli ospiti arrivati direttamente dal Giappone hanno poi raccontato la storia e tanti aneddoti su quella che è una tradizione secolare, un momento per scoprire e approfondire aspetti di una cultura ricca di storia. Il viaggio nel gusto è proseguito con la degustazione di due diversi tipi sake abbinati a piatti selezionati dal menù di Italian Tapas. Le ospiti giapponesi hanno accompagnato la degustazione con un’allestimento e i rituali tipici delle cerimonie.

L’evento è stato organizzato in collaborazione Sake on The Table e 浦霞 Urakasumi, una delle più importanti aziende produttrici di sake, attiva in Giappone dal 1724.

Urakasumi: www.urakasumi.com
Sake on the Table: www.sakeonthetable.com

I viaggi nel gusto di Italian Tapas proseguono. Segui la pagina per restare sempre aggiornato sugli eventi. O passa a trovarci, siamo aperti tutti i giorni da pranzo fino al dopo cena.

Guarda le foto della serata.