Posts tagged "aperitivo"

Spritz Experience a Italian Tapas

Spritz experience: crea il tuo drink!

giugno 16th, 2018 Posted by aperitivo, cocktail, evento 0 thoughts on “Spritz experience: crea il tuo drink!”

L’estate entra nel vivo con le nuove date del corso per chi ama i cocktail e vuole imparare a miscelare con maestria. Vi aspettiamo al bancone di Italian tapas con la Spritz Experience: una full immersion che permetterà a tutti in sole due ore di scoprire i segreti di uno dei drink più celebri del mondo. A partire dalla sua curiosa storia, gli ingredienti dello spritz classico, alcune delle sue varianti più in voga e una ricetta segreta creata dal nostro fantastico barman. Il tutto si concluderà ovviamente con la pratica: ogni partecipante realizzerà il suo drink con cui brindare in compagnia degli altri e soprattutto in compagnia dei pinchos di Italian Tapas, giusto in tempo per l’orario dell’aperitivo.

Colorato, fresco e non eccessivamente alcolico: lo Spritz è un must dei locali di tutta Italia, soprattutto quando arriva l’ora dell’aperitivo.
Lo Spritz ha origini antiche. Nasce durante la dominazione austriaca nel lombardo-veneto tra ‘700 e ‘800, quando i soldati asburgici iniziarono a fare la conoscenza dei vini veneti. Ma questa è un’altra storia, che scopriremo nel corso della “Spritz Experience”.

Scopri le date in agenda!

Per info e iscrizioni: 055 098 2738 o con un messaggio via Facebook

Non perdere l’occasione di un aperitivo davvero unico.

Zellart in mostra a Italian Tapas

Zellart in mostra a Italian Tapas

marzo 7th, 2018 Posted by arte, evento, tapas 0 thoughts on “Zellart in mostra a Italian Tapas”

L’arte di creare in cucina, l’arte di fare cocktail. Italian Tapas nasce con una forte vocazione verso la sperimentazione e la creatività. Ma, oltre alle creazioni di chef e barman, gli spazi del locale vogliono accogliere anche le opere di artisti veri e propri.
Dal 15 marzo in mostra le opere di Zellart. L’artista è specializzato nell’arte del collage, un’enorme passione che ha fin da subito condiviso pubblicando le sue opere sui social network (in particolare Instagram) dove ha conquistato migliaia di follower in pochi mesi. Quelle opere sono ora pronte a uscire dalla rete per la prima grande esposizione.

Zellart. Dietro lo pseudonimo di Zellartcollage con cui è conosciuto sul Web c’è un giovane fiorentino che si è avvicinato all’arte quasi per caso ma che sta dedicando anima e corpo alla creazione di collage sempre nuovi. “Tutto nasce grazie ad un corso di street art che mi ha fatto capire che la mia fantasia poteva finalmente essere liberata attraverso i collage -racconta l’artista- da quel momento ho iniziato il mio percorso di ricerca: per mesi ho ritagliato e catalogato migliaia di immagini con l’obiettivo di avere un catalogo più ampio possibile. Adesso ho talmente tanto materiale che potrei fare collage per i prossimi 10 anni, ma la ricerca è una parte fondamentale del processo creativo, non posso smettere di sfogliare riviste, cercare nuovi spunti, andare a caccia di immagini”.

“I collage sono stati per me una rivelazione, il modo giusto per esprimermi. Credo che la creatività sia un dono ma anche una capacità che si può coltivare e sviluppare con il tempo. È il nostro pensiero che, finalmente libero, si lascia andare e si espande senza vincoli, creando dal niente situazioni nuove mai esplorate.
Anche la mente va alimentata a dovere. Dobbiamo essere capaci di rompere le regole, senza paura, lasciare le porte sempre aperte, avere una visuale a 360 gradi, capace di cogliere gli stimoli più differenti che magari ci arrivano da ambiti diversi. La passione è quella che muove tutto, ma deve essere accompagnata da una forte motivazione e un’attitudine a imparare dai propri errori”.

Tra virtuale e reale. I social network sono un’enorme opportunità, dobbiamo solo usarli nel modo giusto. Sono contrario ad un abuso del virtuale ma, al tempo stesso, quando guidati da una passione, i social permettono di conoscere un mondo nuovo, abitato da persone che condividono i tuoi interessi, si creano delle reti bellissime che alimentano la creatività e stimolano il processo artistico. Oltre ad offrirti la possibilità di avere una galleria virtuale sempre aperta, gratuita e a disposizione di tutti, capace al tempo stesso di contenere migliaia di opere e di stare in una tasca. “Adesso però è giunto il momento di allestire uno spazio reale, incontrare dal vivo le persone, vedere in diretta le reazioni del pubblico. Non vedo l’ora!”.  

 

Inaugurazione: giovedì 15 marzo, mostra visibile dalle 18.30, incontro con l’artista e presentazione dalle 19

Orari: la mostra è visitabile negli orari di apertura del locale, ovvero tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 15 alle 24.

Spritz Experience: segui il corso a Italian Tapas

Spritz Experience: crea il tuo drink perfetto!

novembre 13th, 2017 Posted by aperitivo, cocktail, evento 0 thoughts on “Spritz Experience: crea il tuo drink perfetto!”

Italian Tapas lancia il corso per chi ama i cocktail e vuole imparare a miscelare con maestria. Vi aspettiamo al bancone con la Spritz Experience. Un corso breve che permetterà a tutti in sole due ore di conoscere la storia di uno dei drink più celebri, gli ingredienti dello spritz classico, alcune delle sue varianti più in voga e una ricetta segreta che ha inventato il nostro fantastico barman. Il tutto si concluderà ovviamente con la pratica: ogni partecipante realizzerà il suo drink con cui brindare in compagnia degli altri e soprattutto in compagnia dei pinchos di Italian Tapas, giusto in tempo per l’orario dell’aperitivo.

Colorato, fresco e non eccessivamente alcolico: lo Spritz è recentemente tornato il cocktail re dei locali mondani di tutta Italia, soprattutto nel tardo pomeriggio quando è l’ora dell’aperitivo.
Sovrano lo è sempre stato invece in Veneto, dove nacque all’inizio dell’Ottocento. Ma al tempo della sua nascita non era proprio come lo conosciamo oggi.
Prosecco, bitter e seltz? È solo la sua più “recente” evoluzione.

Lo Spritz ha origini piuttosto antiche. Nasce infatti durante la dominazione austriaca nel lombardo-veneto tra fine ‘700 e inizio ‘800, quando i soldati asburgici iniziarono a fare la conoscenza dei vini veneti. Ma questa è un’altra storia, che scopriremo nel corso della “Spritz Experience”.

Vi aspettiamo il martedì e il mercoledì dalle 18 alle 20.

Per info e iscrizioni: 055 098 2738 o direttamente su https://www.airbnb.it/experiences/97120

After office: cibo, drink e musica cubana a Italian Tapas

After office: cibo, drink e musica cubana

maggio 27th, 2017 Posted by after office, aperitivo, evento, musica 0 thoughts on “After office: cibo, drink e musica cubana”

Mercoledì 31 maggio torna l’appuntamento con l’after office: la settimana si divide in due e si alleggerisce con cibo, cocktail e la musica dal vivo di Cubania y tradicion in concerto.

After office. Il mercoledì divide in due la settimana lavorativa. In attesa dell’agognato weekend, c’è bisogno di una pausa, per rilassarsi e tirare il fiato. Nuova energia per ripartire di slancio.
L’after office, ormai una consuetudine nelle grandi capitali europee, è una serata che entra nel vivo già a partire dall’aperitivo con drink, gustosi piatti e ottima musica. E, con la bella stagione, è tutto ancora più facile.

Cubania y tradicion è un gruppo musicale nato per far conoscere la musica tradizionale cubana. Un progetto che nasce da un’idea di Yorka Rios (voce del gruppo) e Massimiliano Moglio (organizzatore).
Son, Cha Cha, Danzon, Bolero, Salsa e molto altro ancora. La splendida voce di Yorka Rios, nata e cresciuta all’Havana, vincitrice del “XVIII Premio de Habaneras” e del premio cultura al “Concurso Internacional de canto Mariana de Gonitch” apre le porte di un viaggio verso Cuba e i suoi paradisi tropicali.

Appuntamento mercoledì 31 maggio dalle 18.30, con musica dalle 19.30.
Maggio si chiude in bellezza col secondo appuntamento dell’after office che, dopo l’inaugurazione, torna con nuovi sapori e ritmi cubani.

Italian Tapas è in Via Sant’Agostino 9 rosso a due passi da Piazza Santo Spirito.
Per info e prenotazioni: 055 098 2738

After office a Firenze

Italian Tapas lancia l’after office a Firenze

aprile 29th, 2017 Posted by aperitivo, evento, musica 0 thoughts on “Italian Tapas lancia l’after office a Firenze”

Il mercoledì divide in due la settimana lavorativa. In attesa dell’agognato weekend, c’è bisogno di una pausa nel mezzo alla settimana, magari senza esagerare, ma sicuramente per rilassarsi un po’ e tirare il fiato.
Inoltre uscire il mercoledì ha sempre il suo fascino: meno gente, più esclusività, parcheggio più facile e, con la bella stagione che arriva, c’è anche un motivo in più per concedersi una bella serata fuori.

L’after office è ormai una consuetudine nelle grandi capitali europee dove, visto che il weekend non è ancora in vista e il giorno dopo è lavorativo, la serata entra nel vivo già a partire dall’aperitivo con drink e deejay set che prendono il via in orario anticipato in modo da potersi concludere altrettanto presto.

Cosa c’è di meglio di un aperitivo in compagnia per rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro? Forse solo il fatto che sia accompagnato da buona musica e piatti gustosi da assaggiare.
Vi aspettiamo dunque per sperimentare il primo after office a Firenze.

E partiamo subito in grande stile col dj set di Byron The Aquarius, astro nascente della scena made in USA, che farà ballare tutta Santo Spirito mercoledì 17 maggio con una performance da non perdere.
Info: Byron the Aquarius a Italian Tapas.

Il calendario degli eventi e le serate in programma sarò costantemente aggiornato con i nuovi appuntamenti.