Caipiroska - il cocktail della settimana di Italian Tapas

Caipiroska: viaggio in Brasile per il cocktail della settimana

giugno 2nd, 2017 Posted by aperitivo, cocktail 0 thoughts on “Caipiroska: viaggio in Brasile per il cocktail della settimana”

Climi tropicali anche in città di questi tempi. E anche i cocktail si adeguano. Oggi è la volta della caipiroska, il cocktail della settimana di Italian Tapas. Ma per raccontare la sua storia non possiamo che partire dalla caipirinha e, quindi, dal Brasile. perchè il drink a base di cachaca è uno dei simboli stessi del Brasile e ne incarna alla perfezione l’essenza: fresco, potente, colorato, dirompente e dal doppio sapore: dolce come lo zucchero di canna ma allo stesso tempo pungente come il succo di lime.

La caipirinha, che ha il potere di evocare col solo nome un intero universo fatto splendide di spiagge assolate, partite a calcio, feste senza fine e balli a ritmo di samba, ha in realtà un’origine storica antica, legata al mondo contadino.
La leggenda narra infatti che il drink nasca da una sorta di ‘rimedio della nonna’ contro l’influenza, applicato come cura rinvigorente dai contadini di San Paolo. Il tonico era molto semplice, un mix di cachaca, lime, zucchero e miele. Un’ottima cura che, senza troppe varianti, ha continuato il suo successo in un crescendo fino ai giorni nostri, risollevando salute (e morale) di infinte persone.

La sua versione ufficiale come cocktail inizia però a diffondersi a partire dagli anni ’50 nelle principali città brasiliane, Rio de Janeiro e Sao Paulo in primis, per poi affermarsi rapidamente in tutto il Paese e nel resto del mondo.

La caipiroska nasce poco dopo l’esplosione a livello nazionale della caipirinha, quando i grandi marchi produttori di vodka (e di rum) si gettano sull’onda del successo, proponendo due varianti che si diffondono immediatamente: caipiroska e caipirissima. La caipiroska in particolare diventata talmente popolare da eguagliare quasi il successo del drink originale e accreditarsi come cocktail riconosciuto dalla lista ufficiale IBA.

A proposito di varianti, potete assaggiare la sakeroska, i cui ingredienti sono: lime, zucchero di canna e fragola pestati e uniti a estratto di ceteiolo, sake, vodka e soda. Lo trovate ovviamente al bancone di Italian Tapas

Tags: , , ,

No comments yet. You should be kind and add one!

Leave a Reply