Monthly Archives: maggio, 2017

After office: cibo, drink e musica cubana a Italian Tapas

After office: cibo, drink e musica cubana

maggio 27th, 2017 Posted by after office, aperitivo, evento, musica 0 thoughts on “After office: cibo, drink e musica cubana”

Mercoledì 31 maggio torna l’appuntamento con l’after office: la settimana si divide in due e si alleggerisce con cibo, cocktail e la musica dal vivo di Cubania y tradicion in concerto.

After office. Il mercoledì divide in due la settimana lavorativa. In attesa dell’agognato weekend, c’è bisogno di una pausa, per rilassarsi e tirare il fiato. Nuova energia per ripartire di slancio.
L’after office, ormai una consuetudine nelle grandi capitali europee, è una serata che entra nel vivo già a partire dall’aperitivo con drink, gustosi piatti e ottima musica. E, con la bella stagione, è tutto ancora più facile.

Cubania y tradicion è un gruppo musicale nato per far conoscere la musica tradizionale cubana. Un progetto che nasce da un’idea di Yorka Rios (voce del gruppo) e Massimiliano Moglio (organizzatore).
Son, Cha Cha, Danzon, Bolero, Salsa e molto altro ancora. La splendida voce di Yorka Rios, nata e cresciuta all’Havana, vincitrice del “XVIII Premio de Habaneras” e del premio cultura al “Concurso Internacional de canto Mariana de Gonitch” apre le porte di un viaggio verso Cuba e i suoi paradisi tropicali.

Appuntamento mercoledì 31 maggio dalle 18.30, con musica dalle 19.30.
Maggio si chiude in bellezza col secondo appuntamento dell’after office che, dopo l’inaugurazione, torna con nuovi sapori e ritmi cubani.

Italian Tapas è in Via Sant’Agostino 9 rosso a due passi da Piazza Santo Spirito.
Per info e prenotazioni: 055 098 2738

sunrise

Tequila sunrise, il cocktail della settimana

maggio 26th, 2017 Posted by aperitivo, cocktail 0 thoughts on “Tequila sunrise, il cocktail della settimana”

Continua il viaggio nel mondo dei cocktail. Avvicinandosi ad un clima sempre più estivo non potevamo che dedicarci ad un must dell’estate. Il cocktail della settimana, Tequila sunrise, vi accoglie come un’alba caraibica, in modo colorato, ma anche rinfrescante e dissetante. Il nome “sunrise” è infatti dovuto al effetto alba che si staglia all’interno del bicchiere con la granatina che nel fondo va a sfumare verso l’arancione del succo di arancia.

Anche se esiste una versione molto più fantasiosa e affascinante della storia, anche se non confermata. Narra di un barman di San Francisco che dopo l’orario di lavoro decise di rimanere nel locale dove lavorava a bere con colleghi e amici. Tutta la notte fino, appunto, all’alba quando fu trovato dal titolare. Per difendersi e uscire dall’imbarazzante situazione disse che aveva passato la notte alla ricerca di ispirazione per la creazione di un nuovo cocktail. A quel punto in davvero poco tempo creò quel mix che lo avrebbe salvato e non solo. Il cocktail, molto apprezzato nel bar e poi in tutto il mondo, gli valse un aumento e una bella fama.

Verità o leggenda metropolitana il cocktail resta un drink di grande aspetto estetico, semplice, di ottimo gusto e rinfrescante.

Ovviamente non mancano le rivisitazioni creative. Da Italian Tapas potete assaggiare la nostra versione, la Cedrata sunrise, i cui ingredienti sono: Tequila Reposado, cedrata, Creme de cassis. Cheers!

Moscow Mule - il cocktail della settimana di Italian Tapas

Moscow Mule: il cocktail della settimana

maggio 19th, 2017 Posted by cocktail 0 thoughts on “Moscow Mule: il cocktail della settimana”

Questa settimana parliamo di uno dei cocktail storici, ma anche di quelli che più hanno vissuto (e stanno ancora vivendo) un grandissimo successo negli ultimi tempi, diventando rapidamente uno dei più richiesti e rivoluzionando anche i classici bicchieri da cocktail con una novità tutta particolare. Fresco, dissetante, poco alcolico, spesso servito in particolari tazze di rame… sì, stiamo parlando proprio di lui, il Moscow Mule!

La sua storia non è legata a scrittori o viaggi in terre lontane e misteriose (leggi le altre puntate del nostro viaggio nei cocktail), il Moscow Mule nasce per necessità più pratiche e precisamente economiche. Siamo nell’America degli anni ’40 dove John G. Martin e Jack Morgan, uniti dall’amicizia e dall’essere entrambi sull’orlo della bancarotta, hanno bisogno di un’idea.
Un’idea che metta insieme le proprie attività economiche niente affatto floride, da una parte la distribuzione negli Stati Uniti di vodka (uno dei due pare avesse acquistato i diritti di Smirnoff) e dall’altra la gestione di bar e di una Ginger Beer, le cui sorti dovevano essere risollevate.
Da una doppia disgrazia (economica) stava per nascere una delle pietre miliari dei banconi di tutto il mondo. Mancava solo qualche piccolo ingrediente aggiuntivo per arrivare al celebre drink che «scalcia in gola come un mulo».

E gli ingredienti originali sono infatti pochi e semplici: oltre ai già citati vodka e Ginger Beer, solo l’aggiunta di succo di lime e una fettina di lime fresco come guarnizione. Attenzione dunque, la ricetta originale non nessun cetriolo. Elemento che invece si trova spesso associato al drink.

Se poi vi piace liberissimi di aggiungerlo, sappiate solo che siamo di fronte ad una variante dalla ricetta originale. Come per tutti i migliori cocktail, non mancano infatti le variazioni sul tema. Da Italian Tapas potete assaggiare il Poretta, una variante fatta con lime spremuto con marmellata lamponi, menta fresca, vodka, ginger beer e spuma di menta a guarnire il tutto. Lo vedete anche nella foto, ma vi assicuriamo che dal vivo è meglio!

Una stagione di eventi a Italian Tapas Firenze

Una stagione di eventi da non perdere

maggio 2nd, 2017 Posted by evento 0 thoughts on “Una stagione di eventi da non perdere”

Con maggio parte una stagione piena di eventi! Musica, incontri, degustazioni, arte e cibo.
Si parte con un ‘viaggio nel gusto’ nella galassia dei cocktail. Venerdì 12 maggio evento speciale dedicato al Bourbon. Un viaggio alla scoperta di tre cocktail a base bourbon, con annessa degustazione.
Il tutto sarà accompagnato da un’adeguata colonna sonora e dj set a cura di Zak dj. L’appuntamento con la degustazione legata al bere sarà un evento fisso tutti i secondi venerdì del mese.

Il Mercoledì è invece il giorno dedicato all’after office. Dalle 18 alle 20 una pausa per staccare dal lavoro con buona musica e la giusta atmosfera. Apre le danze in grande stile il dj set di Byron The Aquarius, astro nascente della scena made in USA, che mercoledì 17 maggio farà ballare tutta Santo Spirito con una performance da non perdere. Info: Byron the Aquarius a Italian Tapas.

Spazio anche all’arte. Il terzo giovedì del mese è dedicato ad arte e cultura: incontri e inaugurazione di mostre.
Giovedì 18 inaugurazione della mostra di Jonny Casamenti. Info: l’arte inaugura a Italian Tapas

Il quarto giovedì invece un evento dedicato al cibo, seguendo il fil rouge dei viaggi nel gusto inaugurati nei mesi scorsi. Ci vediamo il 25 maggio con Pinchos e cicchetti, l’appetito vien mangiando. Un precorso itinerante che attraversa l’Europa: piatti diversi per una tradizione comune, quella di accompagnare un momento di relax o un bicchiere di vino con qualcosa da mangiare.
In Veneto si chiamano ‘cicchetti’, mentre spostandosi in un altro nord, quello spagnolo, sono i pinchos (o pintxos), deliziose miniature culinarie per stuzzicare l’appetito e scoprire nuovi sapori.
Tra pochissimo li troverete nel nuovo menù di Italian Tapas a fare buona compagnia ai piatti già presenti, per arricchire la scelta del menù e dare ancora più sapore all’aperitivo ma anche ad ogni momento della giornata, perché i cicchetti non hanno orario, sono sempre i benvenuti.
Giovedì una serata speciale per assaggiarli in anteprima e scoprire i nuovi sapori del menù.

Mercoledì 31 si chiude in bellezza maggio con un  nuovo appuntamento dedicato all’after office. Dalle 18 una bella pausa per staccare dal lavoro con buona musica e la giusta atmosfera. Questa volta un concerto di musica dal vivo tra le mura cinquecentesche del locale. Vi aspettiamo!

E ancora tante altre iniziative. Partecipa a InstaTapas, il concorso che premia il tuo lato social.
Ogni venerdì seguiteci sui social per il lancio del drink della settimana, con la sua storia e la nostra rivisitazione.

Bourbon night: dj set e degustazione

Bourbon night: dj set e degustazione

maggio 1st, 2017 Posted by cocktail, dj set, evento, musica, Viaggi nel gusto 0 thoughts on “Bourbon night: dj set e degustazione”

Riparte il ‘viaggio nel gusto‘ nella galassia dei cocktail.
Venerdì 12 maggio una fermata speciale sul pianeta Bourbon. Un viaggio alla scoperta dei suoi abitanti. Saranno in particolare tre tipologie ad essere incontrate e con cui approfondiremo la conoscenza. A breve i profili dettagliati e i costumi di questi particolari abitanti.
Nel frattempo non dimenticatevi di segnare la data in agenda e prenotare il biglietto.
Il lungo viaggio sarà accompagnato dal dj set di Zak dj (Intro-Spettiva).

La formula della serata è quella consueta: tre cocktail a base bourbon e uno shot di degustazione omaggio per ogni cocktail ordinato.
Ingresso libero.

Italian Tapas è in Via S.Agostino 11r a Firenze, ad un passo da Santo Spirito.

Byron the Aquarius a Italian Tapas, Firenze

Byron The Aquarius lancia l’after office di Italian Tapas

maggio 1st, 2017 Posted by after office, aperitivo, cocktail, dj set, evento, musica 0 thoughts on “Byron The Aquarius lancia l’after office di Italian Tapas”

L’after office arriva a Firenze. E parte in grande stile con un imperdibile dj set di Byron The Aquarius che farà ballare tutta Santo Spirito.
Appuntamento mercoledì 17 maggio con un astro nascente della scena made in USA, che porterà la sua impeccabile conoscenza musicale tra le mura cinquecentesche di Italian Tapas.
L’evento, organizzato in collaborazione con Sleeve Records, vedrà Byron protagonista di una live performance memorabile che lancia ufficialmente l’after office.

After office. Il mercoledì divide in due la settimana lavorativa. In attesa dell’agognato weekend, c’è bisogno di una pausa, per rilassarsi e tirare il fiato. Nuova energia per ripartire di slancio. E, con la bella stagione, c’è ancora più voglia di uscire.
L’after office, ormai una consuetudine nelle grandi capitali europee, è una serata che entra nel vivo già a partire dall’aperitivo con drink, gustosi piatti e ottima musica. Delizia per il palato e per le orecchie. E le gambe iniziano già a muoversi da sole. Info: After office

Byron the Aquarius. Grande esperto di sintetizzatori, Byron è uno dei più promettenti producers del momento. Le sue collaborazioni vantano nomi tra i quali Kai Alce, Theo Parrish e molti altri.
Ed è proprio per la Sound Signature di Parrish che l’anno scorso, insieme a Kai Alce ha prodotto “High Life EP”. Ha inoltre annunciato la sua imminente partnership con la Eglo Records. Byron sta suonando nelle maggiori capitali europee e sarà da noi per una sera grazie alla partnership esclusiva con Sleeve Records. Info: Byron the aquarius

Io penso che oggi alla musica manchi qualcosa: le live frequencies. Mi mancano i tempi in cui la gente creava solo per amore della musica
– Byron The Aquarius –

Vi aspettiamo in via Sant’Agostino 11 rosso, a due passi da Santo Spirito.
(Orari esatti e altri dettagli dell’evento saranno confermati a breve) Segui l’evento FB per aggiornamenti